Giovanni Paglia

Ricopre il ruolo di consigliere comunale a Ravenna dal 1997 al 2001 nelle file di Rifondazione Comunista, partito di cui dal 2006 è segretario provinciale ravennate. È stato anche attivista del locale centro sociale autogestito Spartaco.

Nel 2009 aderisce a Sinistra Ecologia Libertà di Nichi Vendola, partito di cui ricopre il ruolo di Segretario regionale in Emilia Romagna dal 2010 al 2013.

Il 25 febbraio 2013 viene eletto deputato nelle file di SEL. Dal 10 luglio 2014 è tesoriere del gruppo alla Camera, subentrando a Sergio Boccadutri (che aveva seguito la scissione dell’ex capogruppo Gennaro Migliore verso il PD e il Governo Renzi).