Carlo Andorlini

Membro del Comitato Scientifico di Legambiente

Firenze, 1967. Laureato in Scienze del Servizio Sociale e del no-profit. Inizia a lavorare a Firenze nel settore socio-educativo dal 1996 e per oltre 10 anni fa l’educatore, il responsabile di struttura per minori e infine il presidente per 7 di anni della Cooperativa sociale Macramè . Inizia poi un’intensa esperienza in “Libera” dal 2006 al 2008 a Roma nel coordinamento nazionale del settore Formazione. Dal 2008 “entra” in Regione Toscana come consulente ideando e coordinando la prima azione di sistema sulle Politiche giovanili denominata “Filigrane”. Dal 2011 al 2013 coordina un avventuroso progetto regionale per l’autonomia dei giovani e l’Ufficio Giovanisi della Presidenza della Regione Toscana. Insegna progettazione socio-territoriale alla Magistrale dei Servizi Sociali presso l’Università di Firenze. Per tutto il 2014 ha girato l’Italia facendo formazione a organizzazioni del Terzo Settore e parallelamente ha partecipato a un bel percorso di innovazione amministrativa e politica accanto al Sindaco del Comune di Campi Bisenzio – Firenze. Oggi è in Libera nazionale e si occupa in particolare di formazione, università e giovani. È interessato ai temi del civil servant, sviluppo dei territori, processi di autonomia e innovazione sociale responsabile, che cerca di raccontare e approfondire in seminari e pubblicazioni.